Ultima modifica: 9 settembre 2017
Home > URP > Adempimenti in tema di obbligo vaccinale

Adempimenti in tema di obbligo vaccinale

In allegato la circolare operativa pubblicata dal MIUR sui vaccini, con i relativi modelli di certificazione (l’allegato 1 per gli alunni delle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria, l’allegato 2 per gli operatori scolastici).

Circolari obbligo vaccinale

vaccinazioni.zip 492 KB
Titolo: vaccinazioni.zip 492 KB (74 clicks)
Etichetta: vaccinazioni.zip 492 KB
Filename: vaccinazioni-3.zip
Dimensione: 492 KB

Comunicazione dell’ATS Insubria circa gli adempimenti in tema di obbligo vaccinale, con recapiti dei servizi vaccinali locali. A tal proposito si informano gli utenti che è in funzione il numero verde 1500, istituito dal Ministero della Salute.

Informativa genitori vaccini

Informativa_genitori.pdf 293 KB
Titolo: Informativa_genitori.pdf 293 KB (56 clicks)
Etichetta: Informativa_genitori.pdf 293 KB
Filename: informativa_genitori.pdf
Dimensione: 293 KB

Link alla pagina Vaccinazioni obbligatorie dell’ASST lariana.


→ Circ. n. 175 Vaccinazioni (pdf, 301 kb) download
Nota MIUR 16/08/2017, prot. n. 1622 (pdf, 495 kb) download
Dichiarazione (pdf, 426 kb) download
→ ATS INSUBRIA schema controllo vaccinazioni (pdf, 257 kb) download

La legge 31 luglio 2017, n. 119¹ prevede l’effettuazione delle vaccinazioni obbligatorie per i minori di
età compresa da zero a sedici anni. Le vaccinazioni obbligatorie previste, fornite gratuitamente, sono:

01. anti-poliomielitica;
02. anti-difterica;
03. anti-tetanica;
04. anti-epatite B;
05. anti-pertosse;
06. anti-Haemophilus influenzae tipo b;
07. anti-morbillo;
08. anti-rosolia;
09. anti-parotite;
10. anti-varicella;

È possibile ricevere anche, gratuitamente, le vaccinazioni non obbligatorie:

11. anti-meningococcica B;
12. anti-meningococcica C;
13. anti-pneumococcica;
14. anti-rotavirus.

Per quanto riguarda le vaccinazioni obbligatorie (da 1 a 10 dell’elenco sopra riportato) i genitori o gli
esercenti della facoltà genitoriale, compresi i genitori affidatari, dei minori neoiscritti e di quelli già
frequentanti devono:

1) Fornire alla scuola entro il 10 settembre 2017 una dichiarazione sostitutiva sotto la propria
responsabilità, ai sensi del DPR 28/12/2000, n. 445, in cui si dichiari l’adempimento degli obblighi
vaccinali, utilizzando l’Allegato 1.
Comunque, entro il 10 marzo 2018, i genitori sono tenuti a presentare a scuola la documentazione
comprovante l’adempimento degli obblighi vaccinali.

2) In alternativa alla dichiarazione sostitutiva, i genitori presenteranno alla scuola, entro il 10
settembre 2017, la documentazione comprovante l’effettuazione delle vaccinazioni obbligatorie,
che può consistere in:

• attestazione delle vaccinazioni effettuate rilasciata dall’ATS Insubria (ex ASL Como), oppure;
• certificato vaccinale rilasciato dall’ATS Insubria (ex ASL Como), oppure;
• copia del libretto vaccinale vidimato dall’ATS Insubria (ex ASL Como).

3) Qualora non ci sia copertura vaccinale, totale o parziale, i genitori possono presentare alla scuola,
sempre entro il 10 settembre 2017, copia della formale richiesta di vaccinazione alla ATS Insubria
(ex ASL di Como); tale vaccinazione dovrà essere effettuata entro la fine dell’anno scolastico
2017-18. La dichiarazione alla scuola della presentazione della richiesta potrà avvenire tramite
l’Allegato 1.

Qualora il minore non possa o non debba essere, anche temporaneamente, vaccinato i genitori devono
presentare una documentazione rilasciata dalle autorità sanitarie competenti in cui si attesti:

1) il differimento o l’omissione delle vaccinazioni per motivi di salute (tale attestazione è rilasciata dal
pediatra di libera scelta del Servizio Sanitario Nazionale);

2) l’avvenuta immunizzazione a seguito di malattia naturale.

Il dirigente scolastico è tenuto a segnalare all’Azienda sanitaria la mancata presentazione della
dichiarazione o della documentazione richiesta entro i 10 giorni successivi alle scadenze sopra indicate.
Si fa presente che in base all’art. 3, comma 3 del Decreto Legge 7/06/2017, convertito in Legge
119/2017, dall’anno scolastico 2017-18 la presentazione della documentazione vaccinale entro il 10
settembre 2017 costituisce requisito di accesso alle scuole dell’infanzia (si veda la Nota MIUR
16/08/2017, prot. n. 1622).


¹ Legge di conversione con modifiche del Decreto Legge 7 giugno 2017, n. 73.




Link vai su