Ultima modifica: 1 settembre 2018
Home > Dati monitoraggio

Dati monitoraggio

Il sito web dell’Istituto Comprensivo Como Prestino-Breccia è monitorato da Google Analytics, un potente strumento di analisi delle statistiche di accesso offerto gratuitamente da Google. Nella tabella sottostante si rendono noti i dati relativi alle ultime 12 mensilità, così come previsto dal par. 4.8 delle Linee guida sui siti web della pubblica amministrazione.

dati monitoraggio
Periodo Sessioni Utenti Visualizzazioni di pagina Pagine / sessione Durata sessione media
Agosto 2018 779 438 2.469 3,17 02:08
Luglio 2018 579 328 2.167 3,74 02:15
Giugno 2018 2.438 746 7.589 3,11 02:19
Maggio 2018 4.011 574 8.625 2,15 01:25
Aprile 2018 7.946 2.249 17.155 2,16 01:28
Marzo 2018 10.313 2.954 22.346 2,17 01:36
Febbraio 2018 10.303 3.435 24.128 2,34 01:46
Gennaio 2018 11.139 4.247 30.959 2,78 02:29
Dicembre 2017 7.641 2.583 29.398 3,85 03:07
Novembre 2017 10.367 3.598 27.755 2,68 02:02
Ottobre 2017 9.704 4.440 29.490 3,04 02:08
Settembre 2017 8.357 4.358 31.283 3,74 02:40

Sessioni: il numero totale di sessioni nell’intervallo di date. Una sessione corrisponde al periodo di tempo in cui un utente interagisce con il sito web. Tutti i dati sull’utilizzo vengono associati a una sessione.
Utenti: gli utenti che hanno avviato almeno una sessione nell’intervallo di date.
Visualizzazioni di pagina: indica il numero totale di pagine visualizzate. Comprende le visualizzazioni ripetute della stessa pagina.
Pagine / sessione: profondità della pagina media, corrisponde al numero medio di pagine visualizzate durante una sessione. Comprende le visualizzazioni ripetute della stessa pagina.
Durata sessione media: la durata media di una sessione.


4.8. Dati per il monitoraggio

Ogni Amministrazione deve organizzare adeguatamente la rilevazione di dati statistici utili a comprendere il livello di utilizzo del proprio sito, i contenuti più graditi, quelli più ricercati all’interno del sito, quelli maggiormente intercettati dai motori di ricerca esterni.

Un monitoraggio costante di tale tipologia di dati è alla base del processo di continuo miglioramento che deve essere attivo su ogni sito istituzionale per fidelizzare l’utenza e accrescerla nel tempo. Il set minimo di dati di cui si consiglia la misura è il seguente:

  • visitatori unici: rappresentano il numero di visitatori non duplicati – calcolati una sola volta – di un sito web durante uno specifico periodo di tempo¹; è indice del livello di diffusione del sito;
  • sessioni utente: rappresentano il periodo di interazione tra il browser di un visitatore e il sito che termina dopo uno specifico periodo di tempo di inattività dell’utente su tale sito; è indice del livello di utilizzo di un sito;
  • pagine viste: rappresentano il numero di volte in cui una pagina – cioè un’unità analiticamente definibile di contenuti richiesti da un visitatore – è stata visualizzata; è indice del livello di interesse ai contenuti del sito.

Per i siti già in esercizio, tali dati, riferiti all’ultimo anno², devono essere fomiti al momento dell’iscrizione del sito al dominio “.gov.it”. Ogni Amministrazione deve rendere disponibili mensilmente i citati dati, pubblicati ove possibile nella sezione www.nomesito.gov.it/datimonitoraggio o alternativamente in un’apposita pagina web direttamente accessibile dalla homepage, per le azioni di monitoraggio, di cui all’art. 3 della Direttiva n. 8/2009, curate da DigitPA.

¹ Si raccomanda di considerare, per le statistiche web, un visitatore unico ogni 30 minuti per IP.
² O al periodo di esercizio del sito se inferiore all’anno.

Link vai su

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi